Civiltà della pietra

Sollevatasi dal mare 70 milioni di anni fa, la penisola  garganica, enorme blocco di rocce carbonatiche modellato dagli agenti atmosferici e dall’ uomo, racconta  la storia delle ere geologiche e quella più recente dell’uomo.

Sulle  pareti delle abitazioni rupestri, sui camminamenti di pietra, nei segni inferti dallo scalpello, è scritta  la fatica umana, la sua spiritualità, l’estremo utilizzo degli elementi naturali per la sopravvivenza quotidiana.

Un racconto antico, da leggere per comprendere il nostro passato, e forse,  immaginare un nuovo futuro.

Condividi:
  • Facebook
  • Twitter
  • Print
  • PDF
  • email