Sentiero dei Mergoli

dal sentiero di Mergoli d

Dal sentiero di Mergoli di notte  - Luglio 2016

Immagine anteprima YouTube Un suggestivo percorso di soli 2,5 km per un dislivello di 140 metri con vista mozzafiato sui faraglioni di Baia delle Zagare. Il sentiero parte  dalla litoranea Mattinata-Vieste (dall’ultimo tornante prima della discesa per i campeggi di di Vignanotica) e dopo un lungo tratto a mezza costa si scende sulla splendida spiaggia  omonima La vegetazione  è composta a tratti da macchia mediterranea bassa, mandorleti, uliveti e lembi di pineta (pino d’aleppo). Escludento il periodo estivo, per le temperature elevate, è un percorso praticabile  in tutti i periodi dell’anno. Tra gli uccelli degni di nota il Falco pellegrino, il Gheppio, il Corvo imperiale,  la Taccola, il Rodone Pallido. Nel periodo estivo si può osservare  una nutrita colonia di Rondone maggiore mentre  in  inverno numerosi Cormorani sostano e si nutrono nella zona. Nel vallone, a nord della spiaggia, vi nidifica la Rondine rossiccia.

Condividi:
  • Facebook
  • Twitter
  • Print
  • PDF
  • email